Un saluto da Enrico... « Dio dell'immagine e dell'apparenza, salva l'effimero più dell'essenza » (Frankenstein - Enrico Ruggeri) admin panel
close ×
+
1986_-_enrico_viii

ENRICO VIII

Band :
Titolo : enrico VIII
Release Date : 1 settembre 1986
Label :
Format : Vinyl

Primo album di Ruggeri a raggiungere la Top 20, ne consolida la popolarità, alla vigilia della vittoria al Festival di Sanremo 1987 che gli varrà la consacrazione a cantautore di rilievo.

Il brano di punta scelto inizialmente è stato Il portiere di notte che sarà ripreso da Mina nel 1990.

Le due anime del rocker e dello chansonnier, con una prevalenza di quest’ultima, convivono in questo lavoro, le cui tematiche si riferiscono in modo particolare a filosofie e ricordi su materie sentimentali, che prevalgono sui discorsi diretti. Inizialmente pubblicato su vinile con nove pezzi, ne contiene un decimo (La partecipazione) nella versione Musicassetta, mentre la versione CD includerà anche i cinque pezzi del precedente Difesa francese, inseriti nel mezzo pur mantenendo questi l’ordine originario.

Con la memoria / Non è più la sera / La bandiera / Certe donne / Je t’aime / Il portiere di notte / L’uomo che ami / La carta sotto / Non finirà

Il 1986 resta fino ad ora nella carriera di Ruggeri l’unico anno nel quale sono stati pubblicati due suoi album. Questo è dovuto al fatto che era prevista l’uscita di “Enrico VIII” per il mese di ottobre, ma avendo Enrico partecipato al Festival di San Remo con “Rien ne va plus” ad inizio anno,come da buona regola discografica bisognava far uscire presto un album che la comprendesse.
Fu così che poco dopo la fine del Festival uscì nei negozi “Difesa francese”, che infatti conteneva questo brano. L’album “Enrico VIII” conobbe due stampe in vinile con lo stesso numero di catalogo; la prima stampa è riconoscibile dalla presenza del nome dell’autore sul retro-copertina.
Questa scritta manca nella successiva edizione che presenta inoltre date diverse incise sulle matrici del disco. L’album in vinile presenta nove canzoni, la musicassetta dieci (in più c’è anche “La partecipazione”) e nel CD si aggiunge l’intero album “Difesa francese” che, con i suoi sei brani, porta il compact disc ad avere un totale di 15 tracce.